Logo di Village for all
Scopri il silenzio e la magia di Cortina: un paradiso Accessibile per Tutti

Cortina Accessibile

Se sei alla ricerca di una vacanza che unisca la bellezza mozzafiato delle Dolomiti con l’accessibilità, Cortina d’Ampezzo è la destinazione perfetta. Con un impegno costante, Cortina si sta preparando per ospitare le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2026, trasformando il paesaggio montano in un luogo che offra ospitalità accessibile per chiunque.

 

 Roberto sulla carrozzeria Off road su sfondo delle Dolomiti
Roberto sulla carrozzina Off road su sfondo delle Dolomiti

Un Nuovo Approccio all’Accessibilità

Cortina sta rivoluzionando il concetto di accessibilità in montagna, sfidando l’idea obsoleta che montagna significhi barriere insormontabili. Grazie a un percorso pluriennale che vede coinvolte amministrazioni pubbliche, imprenditori dell’ospitalità, ristorazione e commercio, uniti agli strumenti innovativi introdotti, i risultati che si otterranno supereranno di gran lunga l’evento del 2026, creando un ambiente inclusivo e fruibile per le persone con esigenze di accessibilità.

La Mia Esperienza tra Piste Ciclabili e Percorsi Pedonali

Durante il lancio del progetto Destination4All, ho avuto l’opportunità di esplorare le piste ciclabili e pedonali della zona, utilizzando una delle due carrozzine off-road disponibili per i turisti. Queste carrozzine permettono di affrontare anche i percorsi più impegnativi, a patto di riuscire a trasferirsi dalla propria carrozzina e di guidare in sicurezza.

Ponte sul fiume Boite con cascata e alberi
Ponte sul fiume Boite con cascata e alberi

Percorso E1 e Pian de Ra Spines

Il percorso ciclabile E1, che segue il vecchio tracciato ferroviario, è perfetto per iniziare l’esplorazione. Partendo da Cortina, ho risalito la pista ciclabile per quasi 3 km fino a Fiames, attraversando un incantevole bosco di larici. In alternativa, si può partire direttamente a fianco dell’albergo Fiames e entrare nel Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, dove inizia il Pian de Ra Spines, un anello di 6,8 km attorno al torrente Boite.

Un Percorso Ricco di Sorprese

Il percorso è generalmente pianeggiante, ma trattandosi di un ambiente montano, è necessario fare attenzione a sassi e radici che spuntano qua e là sul percorso. La segnaletica è ben visibile e seguirla è semplice. Durante il tragitto incontrerete lo Chalet Spiaggia Verde, ideale per una sosta, ma attenzione che in avvicinamento la quantità di ghiaia farà sprofondare le ruote rendendo faticosa la mobilità e, ahimè, troverai anche un bel gradino di almeno una decina di centimetri per arrivare sulla passerella, e anche per entrare allo chalet vi sono un paio di gradini, per fortuna la distesa esterna è ampia e ci si muove molto bene.

Un altro punto che non devi assolutamente perdere è sulla riva opposta ed è il Librascion, si tratta di un albero porta libri realizzato dagli studenti del Liceo Artistico di Cortina, davanti al quale troverai un bellissimo tavolo di lettura con uno spazio tra le sedute che lascia la possibilità di avvicinarsi con la propria carrozzina o con il passeggino del proprio bambino.

Panchine e tavolo in mezzo al bosco con albero Librascion, albero portalibri.
Panchine e tavolo in mezzo al bosco con albero Librascion, albero portalibri.

 Immergiti nella Natura

Superato lo chalet, prosegui fino al punto informazioni, qui il percorso in salita diventa asfaltato ed è affiancato da un percorso botanico e, con una certa frequenza, troverai aree di sosta con panchine e tavoli per il relax e il picnic. Qui, il silenzio avvolgente ti connette con la natura circostante, popolata da una fauna ricca e variegata.

La cascata del torrente El Felizon, che scorre in una forra impressionante, è una delle tante meraviglie da scoprire così come la leggenda della bambina e del mulino, ma non ti voglio svelare troppo.

La carrozzina off-road è veramente divertente e il rischio più grande è che ti ritroverai a correre senza goderti tutta la meraviglia che ti sta attorno e che questo bosco può offrirti.

Pace, quiete e serenità che potrai godere solo a velocità ridotta. Ricordatelo.

Avrai anche tempo per leggere le informazioni sulle installazioni culturali, sul percorso botanico ma, soprattutto, per riconnetterti con la natura e ritrovare qui una serenità che la nostra quotidianità ci nega.

Togli le notifiche al cellulare o, meglio ancora, mettilo in modalità aereo e usalo solo per fare le foto dei luoghi che desideri portarti a casa come ricordo di questa esperienza.

Info accessibilità

Se desideri fare la mia stessa esperienza eccoti ulteriori informazioni che possono esserti utili

  • L’autonomia della carrozzina si aggira attorno ai 16 km, ma io non ho rispettato molto il consiglio di andare pian piano, quindi utilizzando con maggiore parsimonia l’acceleratore, sono sicuro che le batterie aumenteranno sicuramente la percorrenza.
  • Il sedile è in plastica dura, consiglio l’uso di un cuscino per ammortizzare gli inevitabili colpi del terreno sconnesso
  • Personalmente ho utilizzato una fascia per non rischiare che le gambe mi cadessero dal poggiapiedi.
  • Il mezzo può essere noleggiato presso SEAM. Qui troverai tutte le informazioni sulle modalità di prenotazione!

Infine, se sei un temerario, ti consiglio di scoprire tutte le connessioni con altri percorsi ad anello, di lunghezze variabili, che potrai incrociare nell’area di Pian de Ra Spines.

Aspetto i tuoi commenti e il risultato della tua esperienza a Cortina.

percorso nel bosco
Percorso nel bosco

Non resta che partire per goderti la natura che questa splendida zona regala.

 

Conclusione

Cortina non è solo una destinazione per le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi, ma un luogo che offre esperienze uniche, accessibili e immersive. Le piste ciclabili e pedonali, insieme alle carrozzine off-road, rendono possibile esplorare le bellezze naturali delle Dolomiti senza le difficoltà che di solito ci si immagina collegate alla montagna.

Prenota la tua vacanza a Cortina e scopri un nuovo modo di vivere la montagna!

Ti è piaciuto l’articolo?

Resta in contatto con noi iscrivendoti alla nostra newsletter

Per trovare la tua struttura V4A:

 

Filtro Regione
  • Italia
  • Croazia
Esperienze
  • All
  • Sport
  • Wellness SPA
  • Cultura
  • MICE Congressi
  • Riabilitazione
  • Terme
Ausili e Servizi
  • AIC alimentazione fuori casa
  • Allergy Friendly
  • Animali ammessi
  • Ausili per sordi
  • Bagno attrezzato con maniglioni
  • Bici Carrozzina
  • Blind Tag
  • Carrozzina da spiaggia
  • Comunicazione in LIS (Lingua Italiana dei Segni)
  • Directory in Braille
  • Dotazioni per bimbi sotto i 3 anni
  • Giochi inclusivi
  • Lettini prendisole rialzati
  • Letto regolabile in altezza
  • Mappe tattili
  • Menù in Braille
  • MICE
  • Naturist
  • Noleggio ausili
  • Palestra accessibile
  • Park CUDE
  • Passerella arrotolabile
  • Postazione ombrellone con passerelle/accessibile
  • Seggiolone
  • Sistema Induzione
  • Sollevatore da piscina
  • Special Dog
  • Tandem
  • Transfer attrezzato
  • Welcome Kit per persone cieche o ipovedenti
Destinazioni
  • Tutte
  • Natura e Oasi
  • Mare
  • Città
  • Lago
  • Montagna

Altre News

Skip to content