Loghi progetto Tourism4All

COMUNICATO STAMPA

Quattro giorni di formazione al turismo accessibile: Italia e Croazia ospitati a Padova da Irecoop Veneto.

14 i partner coinvolti che giovedì 28 novembre faranno anche una visita esperienziale al centro di Padova proprio per verificarne lo stato di accessibilità

 

Turismo accessibile al centro di una quattro giorni di formazione specialistica in tema, a livello europeo, ospitata a Padova, da lunedì 25 a giovedì 28 novembre, nella sede di Irecoop Veneto in via Savelli 128.

Il progetto si chiama “Tourism4all” ed è finanziato dal programma Interreg Italia-Croazia “Tourism4all – Sviluppo di una rete transfrontaliera per la promozione di destinazioni turistiche accessibili” con 2,2 milioni di euro nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg VA Italia-Croazia 2014-2020.

L’obiettivo del progetto “Tourism4all” è quello di sviluppare e promuovere una rete transfrontaliera di destinazioni turistiche accessibili, con patrimonio naturalistico e/o culturale, attraverso la promozione dell’inclusione sociale e dei servizi turistici per persone con particolari necessità (persone con disabilità, anziani, persone con particolari allergie o intolleranze alimentari).

Il progetto, di cui è team leader la Regione Molise, coinvolge 14 partner distribuiti su un’ampia area territoriale. Per il Veneto, oltre ad Irecoop Veneto che ospita la 4 giorni, è partner di progetto anche la Regione Veneto – Direzione Turismo.

Irecoop Veneto è un ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore.

Il progetto, avviato nel corso del 2018 si concluderà nella primavera 2021 e prevede la realizzazione di azioni pilota per la promozione dell’accessibilità delle destinazioni turistiche in alcuni siti tra i quali in particolare per il Nordest le spiagge venete, la città di Pordenone, ma anche il Delta del Po per l’Emilia Romagna ed i siti costieri Natura 2000 per il Molise e la Regione Puglia.

Per la Croazia i siti coinvolti sono il Croatian Camping Association, la Città di Spalato, la Città di Zara, la Città Buie, la Città di Sebenico e il Monastero e area naturale protetta di Blaca.

In tutto i partecipanti alla 4 giorni padovana sono 20,  operatori turistici (albergatori, tour operator, gestori di musei) provenienti dai siti indicati per Italia e Croazia, compreso lo Staff della Regione del Veneto – direzione turismo.

L’ultimo dei 4 giorni di formazione, giovedì 28 novembre, sarà dedicato ad una  visita esperienziale dove i partecipanti alla formazione potranno utilizzare a turno delle carrozzine, sperimentando un percorso turistico nel Centro di Padova, per toccare con mano l’accessibilità che saprà offrire ai turisti la città, con i suoi monumenti, chiese, musei, hotel e ristoranti. Un’occasione per approfondire le esigenze di persone con disabilità fisiche, sensoriali (vista, udito), cognitive-comportamentali con una attenzione rivolta anche alle esigenze alimentari dei viaggiatori con intolleranze o allergie.

Il coordinamento delle attività formative è stato sviluppato da Village for all, società di consulenza specializzata in turismo accessibile, il cui presidente, Roberto Vitali, è un riconosciuto esperto con esperienze consolidate sia in ambito nazionale che internazionale in questo settore. Sono stati inviatati tanti esperti che hanno contribuito ad approfondire tematiche quali autismo, disabilità motoria, persone sorde e ipoudenti, persone cieche o ipovedenti,

Roberto Vitali dal 1992 si occupa di turismo per persone con disabilità. A Ferrara ha realizzato il primo ufficio “Informa Handicap”. Attualmente è Presidente e cofondatore di Village for all – V4A® società di innovazione turistica e consulenza sul turismo accessibile. Dal 2010 è Membro e Portavoce del Comitato per la Promozione del Turismo Accessibile presso il Ministero del Turismo, e ha contribuito ai lavori da esso svolti per la stesura del Manifesto del Turismo Accessibile (2010), del Libro Bianco del Turismo Accessibile (presentato a BIT Milano 2013) e della Campagna di comunicazione internazionale 2013 sul Turismo Accessibile promossa dal Ministero del Turismo con il video Italia paese ospitale.

 

 

UFFICIO STAMPA:

Micaela Faggiani

338/2443627

info@micaelafaggiani.it