Logo di Village for all
Scoprire Peccioli Destination4All

Cuore Accessibile della Toscana ed esempio di Destination4All

Silvia e Roberto in centro a Peccioli a fianco di installazioni artistiche
Silvia e Roberto in centro a Peccioli

Peccioli è il Borgo dei Borghi 2024, ha vinto il programma di Rai Cultura che, anno dopo anno, conduce i telespettatori alla scoperta delle piccole perle del nostro Paese.

Ma Peccioli è anche il primo Borgo Destination4All, un marchio che identifica le destinazioni turistiche che hanno a cuore l’Ospitalità per turisti con esigenze di accessibilità, e potrai scaricare la Guida Peccioli Destination4All nel link alla fine dell’articolo.

Peccioli si distingue come un gioiello nel cuore della Toscana, noto per il suo centro storico pittoresco e la visione inclusiva che lo rende una destinazione modello per tutti.

Per esplorare al meglio Peccioli, suggeriamo di parcheggiare la propria auto al parcheggio Multipiano, da dove, tramite ascensori, si può facilmente raggiungere il centro storico. L’accessibilità è una priorità qui, ed è possibile noleggiare le micro car elettriche a disposizione per superare i tratti più impegnativi. Al momento non sono disponibili mezzi con adattamenti speciali per la guida.

Palazzo senza Tempo

Vista dal Palazzo Senza Tempo di panorama collinare a perdita d'occhio e cielo azzurro
Vista dal Palazzo Senza Tempo

 

All’interno del maestoso Palazzo senza Tempo, gli ospiti possono assaporare la tranquillità della Toscana sulla grande terrazza panoramica. Immagina di praticare yoga al mattino, circondato dalla bellezza rustica della campagna, con le lezioni di Tatiana che sono aperte a tutti, evidenziando l’impegno di Peccioli ad essere un Destination4All.  All’interno del palazzo le sale espositive si aprono continuamente ad eventi culturali, e la caffetteria offre una vista mozzafiato della Valdera, ideale per godersi un calice di vino rosso locale o un tè rilassante, con la comodità di servizi igienici accessibili.

 

Discarica e Cultura

L'arena nella discarica di Legoli, costruita sul terreno
L’arena nella discarica di Legoli

 

Chi non si aspetta l’inaspettato, non scoprirà la verità – cit. Eraclito. Peccioli sorprende con un esempio straordinario di rinnovamento ambientale: la frazione di Legoli, conosciuta per la sua discarica, ora trasformata in un anfiteatro all’aperto. La discarica diventa un simbolo di rigenerazione, ospitando concerti di musica classica e sfilate di moda. Con le sculture del gruppo Naturalier che aggiungono un elemento inaspettato, Peccioli si dimostra pioniere nella creazione di un’esperienza culturale unica, rafforzando la sua reputazione come Destination4All.

Il Giardino Sonoro di Ghizzano

Peccioli incanta anche con il Giardino Sonoro di Ghizzano, un’oasi di creatività dove le sculture dell’artista Immacolata Datti danno vita alle mitologie antiche. Con la musica di Davide Barittoni a fare da colonna sonora, i visitatori sono invitati a scoprire le sculture immersive e ad ammirare gli alberi sacri che rispecchiano le tradizioni ebraiche, cristiane e musulmane – un esempio tangibile dell’approccio di Peccioli come Destination4All.

 

Via di Mezzo e l’Arte di David Tremlett

La discarica di Legoli con le installazioni di Le Naturalier: installazione gigante nel terreno, a forma di testa e braccio che escono dal terreno, bianca
La discarica di Legoli

 

 

Non meno affascinante è la Via di Mezzo a Ghizzano, dove l’arte si fonde con l’ambiente. Le opere murali di David Tremlett decorano le facciate delle case, con colori ispirati alle tonalità naturali della campagna toscana. Peccioli invita così i visitatori a un viaggio alla scoperta dell’arte che si integra con l’ambiente, riconfermando il suo impegno verso un turismo accessibile, inclusivo e sostenibile.

Un Ettaro di Cielo e Pista Ciclabile

Roberto e amici nella pista ciclabile che conduce a Forcoli
Roberto con amici nella pista ciclabile che conduce a Forcoli

Infine, immergetevi nella natura lungo l’invitante pista ciclabile ai piedi di Peccioli. Questa tratta di circa 8 km vi porterà fino a Forcoli, offrendovi una pausa piacevole in un’area picnic attrezzata con DAE, bagni automatici accessibili, giochi inclusivi dedicati ai più piccoli e una zona barbecue. Con questo spazio Peccioli mette in luce il suo impegno verso un’infrastruttura turistica che accoglie tutti, ribadendo la sua vocazione come Destination4All.

 

 

 

 

Dove trovare informazioni su Peccioli

Persone che fanno yoga a Peccioli su una terrazza da cui si vede il panorama verde collinare circostante
Yoga nella terrazza panoramica di Peccioli

www.peccioli.net

https://www.fondarte.peccioli.net/

Per ulteriori informazioni l’ufficio di informazioni turistiche di Peccioli saprà aiutarvi, potete chiedere, ad esempio, come organizzare con Tatiana

una seduta di Yoga nelle vigne o sulla balconata panoramica del Palazzo senza Tempo.

Sei curioso di saperne di più della discarica di Peccioli? Leggi questo articolo sul sito del Touring Club Italiano

Leggi anche:  Cosa vedere a Peccioli: scoprire la Toscana dei Borghi

 

Ti è piaciuto questo articolo e trovi che possa essere interessante anche per altre persone?

Condividilo con tranquillità! Facciamo il nostro lavoro con passione per offrire a ciascuno la Sua vacanza!

 

 

Clicca qui e scarica la Guida Peccioli Destination4All

Altre News

Skip to content